News

UNA SOCIETÀ DI PSICOPATICI: BAMBINI AL PARCO CHE GIOCANO CON LO SMARTPHONES!

Genitori che non sanno più dare delle regole ai propri figli, non sanno più giocare e parlare con loro e non hanno tempo da dedicargli. Non vogliono perdere tempo e sbuffano ad ogni occasione. Si limitano a mettere nelle mani dei bambini, anche piccolissimi, strumenti tecnologici devastanti oppure li piazzano davanti alla TV.

Agghiacciante che questi incapaci abbiano pure il coraggio di vantarsi che il proprio pargoletto sappia usare perfettamente tablet/smartphone/pc ecc… Ricordiamo che dei ricercatori hanno riscontrato, in chi utilizza questi strumenti, proprio quei gravi disturbi che da un po’ di anni stanno colpendo i bambini.

La causa dei disturbi del linguaggio, dell’attenzione, dei comportamenti nei bambini? Gli schermi di tv, smartphones, tablet ecc… Siamo circondati da una massa di ritardati e pazzoidi e siamo in pochissimi a cercare di risvegliare la coscienza di questi zombies. Cosa che, vista la situazione, resterà una chimera ancora per molto, perché questi goggetti sono convinti che sia tutto normale. “Lo fanno tutti!”, “Tutti hanno problemi!”, “Tutti lo utilizzano!”, “Tutti, tutti, tutti…” rispondono intelligentemente. In sostanza, una società dove il nulla totale ha la meglio.

Nella foto seguente abbiamo una bella famiglia al completo al parco. Mamma, papà e due bambini. Peccato che i due fratellini non hanno fatto altro che giocare, ognuno per i cazzi propri, con lo smartphone, probabilmente di papà e mamma. Almeno speriamo. E siamo al parco. Figuriamoci cosa fanno quando sono a casa…

Di cosa ci lamentiamo se stiamo crescendo generazioni di ritardati e psicopatici? La cosa triste è che la gente è convinta di vivere in una società evoluta, disprezzando altre realtà “più arretrate” che non abusano di queste devastanti tecnologie. Una società sempre più disumanizzata e insoddisfatta, che non sa comunicare, non sa giocare. Non sa vivere! Sempre più isolati ed egoisti!

Forse è arrivato finalmente il momento di fermarsi e capire dove siamo arrivati e soprattutto dove ci stiamo dirigendo. Se non fermiamo la folle corsa di questo treno, il peggio prenderà il sopravvento.

Siamo sempre più convinti che l’umanità sia costantemente sotto attacco su tutti i fronti. Chi ci governa non vuole il nostro bene. Quasi tutto ciò che viene fatto e messo a nostra disposizione non è fatto per il nostro bene. È sin troppo evidente. Guardiamoci attorno… Ricordiamo, ad esempio, che i dirigenti delle corporazioni che producono questi strumenti tecnologici, ne vietano l’uso ai propri figli!

Non dimentichiamoci poi del progetto di depopolazione che mira praticamente allo sterminio dell’umanità portandola da oltre 7 miliardi a qualche centinaia di milioni di unità. Stanno agendo su più fronti…  soprattutto vaogliono colpire i bambini (vaccini, videogiochi violenti, smartphone e co., educazione gender, indottrinamento e inquadramento secondo le regole del sistema, ecc.) per rubargli un futuro normale.

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://disquisendo.wordpress.com/2018/04/06/una-societa-di-psicopatici-bambini-al-parco-che-giocano-con-lo-smartphones/

L’articolo Una società di psicopatici: bambini al parco che giocano con lo smartphones!proviene da La Mia Parte Intollerante.