Degli esperti hanno ideato dei prodotti alimentari contenenti additivi che contribuiscono alla prevenzione del cancro.

Degli scienziati russi hanno sviluppato alimenti per la prevenzione dei tumori ormono-dipendenti: si tratta di barrette di muesli, biscotti d’avena e porridge istantaneo. È stato riferito dal quotidiano Izvestia, riferendosi al professore di prodotti alimentari e biotecnologie da materie prime vegetali dell’Università ITMO Vladimir Bespalov.

I prodotti contengono nutrienti biologicamente attivi: bioiodio, selenio e licopene, agiscono come antiossidanti e riducono il rischio di cancro.

La composizione di sostanze antitumorali è stata scelta in modo che il prodotto protegga i singoli organi: polmoni, al seno o alla prostata, colon, stomaco.

Secondo gli scienziati, sul mercato non esistono praticamente prodotti alimentari funzionali per la prevenzione del cancro. Questo progetto permetterà alle persone di passare dai farmaci ai prodotti alimentari.

via Sputnik