Fare ogni giorno le pulizie di casa utilizzando i tipici prodotti in commercio è dannoso per i nostri polmoni quanto lo è fumare un pacchetto di sigarette intero. Anzi, forse è anche peggio.

A rivelarlo è una ricerca comparsa sulla rivista “American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine”.  Secondo questo studio, l’utilizzo quotidiano di detergenti per le pulizie provocherebbe un danno uguale se non superiore al consumo di un pacchetto intero di sigarette al giorno. È infatti emerso che le particelle contenute nei detersivi irriterebbero la pneuma, provocando seri danni alle vie respiratorie.

Cosa consigliano dunque gli esperti?
Il loro consiglio è quello di usare soluzioni naturali (come aceto e bicarbonato) e di ricorrere il meno possibile all’uso di queste sostanze chimiche.

via Informare per Resistere