Curiosità

Ogni colore ha il suo significato e rivela la personalità di chi lo sceglie, i pregi e i difetti

Ogni colore ha il suo particolare significato e può rivelare molto sulla personalità della persona che lo elegge come suo preferito.

In questo articolo parleremo dei colori, di quelle sfumature cromatiche che in qualche modo ci arricchiscono la vita, togliendoci quella cortina di nebbia e grigio che, spesso, pervade la quotidianità.

Cosa può indurre una persona a scegliere un colore piuttosto che un altro?

Il colore più affine ai propri gusti o quello più lontano, possono svelare aspetti del carattere a volte poco conosciuti.
Vediamoli insieme:

VIOLA:

Questo colore evidenzia la parte emotiva dell’individuo rendendolo, di conseguenza, esposto a diverse sollecitazioni interiori, sia positive che negative.

Il viola, nello spettro luminoso, è situato agli antipodi del colore rosso, ed indica la tendenza a identificarsi con il prossimo.

Il viola stimola e predispone al contatto emotivo e fisico, ed inibisce nella persona l’aspetto razionale, quello che di solito riesce a temperare lo stato irrazionale.

Il colore viola può rendere la persona molto seducente ma, al contrario, anche molto inquieta e poco stabile.

Jung lo definì il colore preferito da chi aspira alla congiunzione degli opposti, un colore tra l’umano e il divino. Dipende quale..!

BLU:

Simbolo di armonia, equilibrio, il colore blu invita alla calma e ad uno stato rilassato, aiutando la ricerca dell’equilibrio in coloro che lo eleggono a proprio colore preferito.

Nella cultura orientale, e cinese in particolare il blu è il colore dell’immortalità.

Essendo associato alla forma geometrica del cerchio il blu è simbolo dell’eterno moto dello spirito, un misto di dinamismo e di quiete capace di ricentrare l’individuo sulle proprie coordinate esistenziali.

Non un atteggiamento rinunciatario, ma la capacità di non perdersi nel caos,a volte presente, della vita.

I popoli antichi, collegandolo alla profondità del mare ed al colore delle montagne nelle albe invernali, pensavano che questo colore fosse la dimora degli dei, degli spiriti e degli antenati.

ARANCIONE:

questo colore è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica, fantasia, ed anche ambizione.

È un colore caldo, nato dall’incrocio tra rosso e giallo, ed indica una persona vivace, fiduciosa, attiva.

Proprio per queste sue caratteristiche è uno dei colori preferiti dagli strateghi del marketing e della comunicazione che desiderano attivare messaggi basati sulla gioia, fiducia, sulla capacità di invitare all’azione.

Denota gioia di vivere, ed indica anche una spiccata esuberanza sessuale!

Venne decantato dal Boccaccio nel Decamerone, ” L’aurora già di vermiglia cominciava, appressandosi il sole, a divenir rancia, quando la domenica la reina [Regina] levata e fatta tutta la sua compagnia levare…” come simbolo di energia e forza emotiva.

ROSSO:

esprime la forza di volontà, l’energia sia fisica che mentale, l’aiuto a combattere e contrastare la passività ed il pessimismo.

Il Rosso è sinonimo di forte passionalità, di grande personalità e di fiducia in se stessi.

Insieme al giallo ed al blu è un colore primario, e proprio per le sue caratteristiche viene utilizzato quando occorre segnalare, dare una scossa, colpire l’immaginazione delle persone.

Colui che sceglie questo colore riflette una persona con grande energia, che ama combattere mettendosi in competizione con il prossimo e, soprattutto, con se stesso.

Nell’antichità il rosso era abbinato a Marte, dio della guerra, proprio a simboleggiare la natura battagliera ed anche aggressiva della persona che ama questo colore.

BIANCO:

il colore non solo opposto al nero, al simbolo del buio e della negatività, ma anche quello che comprende tutti i colori dello spettro luminoso.

Una sorta di abbraccio simbolico che comunica speranza, fiducia, desiderio di positività.

Nelle fiabe il colore bianco rappresenta la luce, l’intervento di forze benevole, mentre nella mitologia è associato a tutte quelle creature che sanno comunicare con la luce e la forza delle energie positive.

È il principio della forza vitale, e per questo rappresenta comunque una persona battagliera e non restia al confronto tra bene e male.

Da sempre utilizzato per esprimere sentimenti nobili, il desiderio di cambiamento, della spiritualità e di un percorso limpido e coraggioso.

Chi ama il bianco è una persona che crede nelle forze superiori, ma unisce a questo sentimento, creatività ed immaginazione.

E voi quale colore amate particolarmente?
Scriveteci le vostre opinioni e condividete l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!

Fonte: https://ognigiornomagazine.com/ogni-colore-ha-il-suo-significato-e-rivela-la-personalita-di-chi-lo-sceglie-i-pregi-e-i-difetti/