Il cancro è la piaga moderna della nostra società. I ricercatori lavorano strenuamente per trovare una cura, mentre le persone cui viene diagnosticato un cancro lottano contro la malattia e altri cercano di superare il dolore per la perdita dei propri cari. Spesso il cancro suona come una condanna a morte. Ma i medici credono che sia possibile riconoscerlo presto e aumentare le possibilità di curarlo con successo. Il nostro organismo ci invia sempre dei segnali – alcuni di questi sono generali e possono essere ignorati, mentre altri sono specifici e indicano che si sta sviluppando un cancro.

1. Urinazione frequente. Se noti che devi andare in bagno più spesso e il processo di urinazione è doloroso, si consiglia di consultare un medico. Oltre ad essere sintomo di diabete, potrebbe anche indicare un cancro.

2. Escrescenze. È un comune sintomo del cancro. Esamina il corpo e, se scopri un’insolita escrescenza, falla controllare in ospedale.

3. Piaghe. Se noti delle piaghe nella zona genitale, attorno alla bocca o in bocca, si tratta di un segnale d’allarme.

4. Indigestione, dolore costante allo stomaco, dolore o bruciori di stomaco dopo aver mangiato. Anche la difficoltà a deglutire può indicare un cancro.

5. Rapida e inspiegabile perdita di peso. Il cancro allo stomaco, al pancreas, ai polmoni o all’esofago si manifestano sempre con un calo di peso.6. Stanchezza. Il cancro al colon e la leucemia comportano emorragie, perciò potresti sentire un’estrema stanchezza senza motivo.

7. Febbre. Un aumento della temperatura corporea potrebbe essere segno di leucemia e linfoma – è il modo in cui il tuo organismo reagisce al diffondersi del cancro.

8. Dolore. Un dolore costante senza motivo è un segnale d’allarme. La combinazione di dolore inspiegabile, stanchezza e febbre è un indizio pericoloso proveniente dall’organismo.

9. La presenza di sangue nelle urine potrebbe indicare cancro alla prostata o alla vescica.

10.Cambiamenti della pelle. Fai attenzione al colore della pelle e ad eventuali condilomi o nei che aumentino di dimensioni o sanguinino. La pelle rossa o gialla potrebbe essere una manifestazione della malattia. Anche lentiggini che cambiano colore o forma non devono essere ignorate.

11. Una macchia bianca sulla lingua o sulle guance può nascondere un cancro alla bocca.

12. Sanguinamento. Se presenti sanguinamenti inspiegabili dai capezzoli, dalla zona vaginale o dalla bocca o se tossisci sangue devi considerarli possibili campanelli d’allarme.

13. Una tosse costante accompagnata da dolore al petto e fiato corto può essere segnale di una malattia che si sta diffondendo. Il cancro al seno e all’intestino spesso si estendono ai polmoni. Anche il solo fiato corto può essere un sintomo pericoloso.

14. Un reflusso gastrico cronico può essere indice di cancro all’esofago. La mucosa dell’esofago è fragile e l’esposizione agli acidi dello stomaco provoca l’esofago di Barret, un disturbo pre-canceroso. È importante riconoscere presto questo segnale.

15. Lividi. I lividi inspiegabili possono essere pericolosi: consulta un medico se trovi strani lividi sul corpo.

16. Sudorazioni notturne. Potrebbero non essere nulla, soprattutto durante la menopausa. Tuttavia, se ti capita di svegliarti spesso in un bagno di sudore, potrebbe essere un sintomo pericoloso.

17. La combinazione di mal di schiena, dolore pelvico e gonfiore potrebbe essere segno di cancro alle ovaie. Identificarlo è sempre difficile, quindi fai attenzione ai segnali che il tuo organismo ti sta dando.

18. Un inspiegabile dolore articolare che non si placa richiede una visita dal medico.

Il cancro è al primo posto tra le malattie letali. A volte, riconoscere i primi sintomi può essere cruciale, ecco perché è fondamentale ascoltare il tuo corpo. Quando il cancro è comparso, potrebbe darti dei segnali. Alcuni segnali potrebbero non essere pericolosi, ma è meglio essere eccessivamente sospettosi piuttosto che ignorare i campanelli d’allarme di una malattia letale. Mantieniti in salute e prenditi cura di te!

via Fabiosa