Sai che i nostri corpi possono darci dei segni quando qualcosa non va in noi? E in nessuna circostanza dovremmo ignorare questi sintomi.

Oggi vedremo i sintomi più comuni che indicano che abbiamo una carenza di una particolare vitamina.

1. Intorpidimento delle mani e dei piedi e in altre parti del corpo o sensazione di bruciore

Se avverti intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi, ciò potrebbe significare che hai una carenza di vitamina B9, B6 e B12.

Queste vitamine sono molto importanti per il sistema nervoso.
Una carenza di vitamine del gruppo B, può portare ad anemia, depressione e stanchezza.

Per risolvere questo problema, mangiare più asparagi, spinaci, barbabietole e tutti i tipi di legumi e latticini.

2. Crescite rosse o bianche che sembrano brufoli, sulle guance, sulle mani, sui fianchi

Questi sintomi possono indicare uno squilibrio ormonale e in alcuni casi questo può significare che hai una carenza di vitamina A e vitamina D o acidi grassi essenziali. È necessario consumare cibi ricchi di grassi sani e mangiare più noci e semi, come semi di lino. Inoltre, dovresti consumare molte verdure a foglia verde, carote e peperoni per aumentare il livello di vitamina A. Prova a mangiare più latticini.

3. Eruzione cutanea squamosa rossa sul viso

Molti esperti sostengono che questa condizione è un chiaro segno di carenza di biotina.

Mangia più noccioline, latte di capra, mandorle, pomodori, bietole, yogurt, carote, noci, cipolle, semi di sesamo, avocado, latte, banane e funghi.

4. Crepe negli angoli della bocca

I motivi più comuni per questo sono:

  • Diabete
  • Sistema immunitario indebolito
  • Igiene orale sbagliata o scarsa igiene
  • Questo succede nelle persone che idratano le labbra con la lingua durante una conversazione
  • Infezione causata da streptococchi battericidi e stafilococchi, funghi (principalmente candida)
  • Anemia causata da carenza di ferro
  • Assenza di denti posteriori
  • Un mal di stomaco che è associato con l’ipersecrezione di acido dello stomaco
  • Carenza di vitamina B

Tutti questi sintomi sono in realtà un segno di carenza di zinco e vitamina B (B3, B2 e B12) .

Per risolvere questo problema, è necessario mangiare di più tofu, quinoa, formaggio verdure, spinaci, arachidi, bietole, albicocche, asparagi, e tutti i tipi di semi e fagioli Inoltre, è necessario includere cavoli e broccoli nella dieta per un migliore assorbimento del ferro.

continua su BENESSEREFeed

via Informare per Resistere