, ,

L’ALLARME DEI GEOMORFOLOGI: L’ITALIA SPROFONDERÀ SOTTO L’ACQUA, CON UNA MAREGGIATA SPARIRANNO 7500 METRI DI COSTA

loading...

In Puglia le spiagge arretrano anche di 10 metri all’anno e le aree “sensibili”alle mareggiate in tutta Italia sono 33: ben 7.500 chilometri quadrati di coste che nel 2100 potrebbero sprofondare. A lanciare l’allarme sono i geomorfologi italiani che hanno realizzato, dopo 3 anni di ricerca, una cartografia geomorfologica digitale delle coste italiane, una mappa sperimentale “grazie alla quale sarà possibile evidenziare le aree in crisi e che hanno una particolare dinamica”, spiega Giuseppe Mastronuzzi, geomorfologo dell’Università di Bari e Coordinatore del Gruppo di Ricerca sulla Morfodinamica Costiera istituito dall’Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia (AIGeo).

“Lo studio di siti archeologici costieri distribuiti lungo l’Adriatico e lo Jonio – Polignano, Egnatia, Santa Sabina, Torre Guaceto, Punta Penne a Brindisi, Torre Saturo, Torre Ovo in confronto con altri 13 siti nel Mediterraneo – ha evidenziato che qui il livello del mare si è sollevato di circa 15 centimetri negli ultimi 1.000 anni e di circa 90 centimetri negli ultimi 2.000 anni”, continua l’esperto. “Superiamo il valore medio di aumento del livello del mare che in questo posto dell’Italia sta registrando circa i 5 millimetri all’anno”.

Le coste spariranno non solo per l’innalzamento del livello del mare – salirà anche di un metro e mezzo – ma anche per l’impatto che hanno sulle nostre spiagge le costruzioni di opere di regimazione fluviale – dighe, bretelle, derivazioni- e di consolidamenti dei versanti o di opere a difesa di strutture costiere. A rischio la Puglia ma anche, riporta il Corriere della Sera, la Versilia, la piana Pontina e quella di Fondi, le coste di Catania e Cagliari. E ovviamente l’area del Delta del Po e la Laguna di Venezia. 

loading...

Fonte: qui

loading...

COSA NE PENSI DI QUESTO ARTICOLO?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

loading...

ECCO COME IL MAGNESIO PROTEGGE DA ICTUS, MALATTIE CARDIACHE E DIABETE

Sorpresa: Non bastava il grano duro per la pasta. Ora arriva dal Canada anche il grano tenero per dolci, pane e pizze