,

GLI ESSERI UMANI DOVREBBERO BERE IL LATTE DI MUCCA? – Studio sugli agricoltori del Neolitico ci può dare la risposta

loading...

Molti ricordano i tempi in cui un carrello di latte veniva preparato la mattina durante la pausa a scuola e tutti i bambini bevevano un bicchiere al giorno di latte, o le immagini televisive di bambini energici che corrono attorno al parco giochi con il messaggio di bere latte per le ossa sane. Tuttavia,  la ricerca scientifica ha messo in dubbio che bere il latte di mucca è effettivamente un bene per noi. La risposta a questa domanda può trovarsi in uno studio sui nostri antichi antenati del Neolitico che per primi hanno iniziato la pratica della zootecnia lattiero-casearia.

Un team multidisciplinare di scienziati provenienti da un’iniziativa finanziata dall’UE, che ha avuto inizio nel 2009, ha esaminato il ruolo svolto dal latte, formaggio, yogurt nei primi anni della colonizzazione dell’Europa e hanno scoperto che fino a 8000 anni fa, gli esseri umani sono stati in grado di digerire il lattosio , una forma di zucchero presente nel latte, durante l’infanzia e che, come gli adulti hanno perso la capacità di produrre lattasi endogena, l’enzima necessario per abbattere lattosio.

loading...

Pittura:mungere una mucca, muro dalla tomba di Methethi, Saqqara, Egitto (c 2371-2350 aC). Fonte immagine.

Tuttavia, poco prima che i primi agricoltori si stabilissero in Europa, una mutazione genetica avvenuta negli esseri umani ha portato la capacità di produrre lattasi per tutta la vita. Un numero crescente di adulti in Europa centrale e settentrionale sono stati da allora in grado di digerire il latte.

Solo 5000 anni fa, la persistenza della lattasi è stata quasi inesistente tra la popolazione ma i ricercatori ritengono che l’ampia selezione e le ricorrenti ondate delle migrazioni sono state responsabili di questo sviluppo.

“Per apprezzare il significato dei nostri risultati, è importante rendersi conto che una quota maggioritaria degli attuali europei centrali e settentrionali discendono da solo un piccolo gruppo di agricoltori neolitici che sono stati in grado di digerire il latte fresco, anche dopo lo svezzamento,” ha spiegato l’antropologo Prof. Joachim Burger della Johannes Gutenberg di Magonza (JGU). Questo rivela che, lungi dall’essere normale, la capacità di digerire il latte è solo il risultato di uno strano adattamento genetico.

Gli scienziati sottolineano, tuttavia, che nel 60% delle persone dei nostri giorni ancora manca l’enzima per la scissione del lattosio e non lo sanno, il che significa che essi sperimentano una vasta gamma di problemi digestivi e di allergie, che non gli sono mai stati attribuito al latte.

Un altro argomento che è stato recentemente smentito è che bere il latte vaccino aumenta la resistenza ossea e prevenire l’osteoporosi. In realtà, gli scheletri dei nostri antenati del Paleolitico, che non bevevano latte, riflettono grande forza e muscolosità e una totale assenza di osteoporosi avanzata, forse a causa del fatto che la ricerca ha dimostrato che possiamo ottenere il nostro fabbisogno di calcio solo da cereali e verdure.

Di tutti i mammiferi della terra, gli esseri umani sono gli unici che continuano a bere il latte al di là della Prima infanzia. Se questo dovrebbe essere il caso o no è ora in dubbio.

Fonte: www.ancient-origins.net

Gli esseri umani dovrebbero bere il latte di mucca? Parte 2 – Digerire il latte in Etiopia

Digerire latte in Etiopia

Un secondo studio è stato pubblicato su The American Journal of Human Genetics per rintracciare le origini della capacità di digerire il latte in Etiopia .

Un fenomeno genetico, chiamato ‘sweep selettivo morbido’, che consente la selezione di più mutazioni genetiche che porta tutti ad un risultato simile – la capacità di digerire il latte – è stato caratterizzato per la prima volta negli esseri umani. Lo studio ha dimostrato che gli individui appartenenti alla popolazione dell’Africa orientale si sono adattati per essere in grado di digerire il latte, ma con differenti mutazioni nel loro materiale genetico.

Abbiamo bisogno di lattasi quando siamo bambini per digerire il latte di nostra madre, così nei neonati grandi quantità di enzima lattasi sono espresse dai nostri geni. Quando siamo più vecchi non facciamo più affidamento sul latte materno per i nutrienti essenziali, così nella maggior parte degli umani la produzione dell’enzima lattasi si ferma tramite de-attivazione del gene corrispondente. Tuttavia, sottili mutazioni nella regione regolatoria del gene in alcuni individui provocano la lattasi la portano avanti  in età adulta.

“Il nostro make-up genetico determina la nostra capacità di digerire il latte in età adulta. Poco più di un terzo della popolazione mondiale hanno ereditato i geni che ci permettono di fare la lattasi, l’enzima che ci fa digerire il latte da adulti,” ha detto il professor Dallas Swallow, dal Dipartimento di Genetica, Evoluzione e Ambiente.

“Questo studio dimostra che diversi cambiamenti genetici differenti permettono ai nostri corpi di rendere la lattasi sono emerse in modo indipendente dai cambiamenti al nostro stile di vita nel corso degli ultimi 10.000 anni -. Tra cui la dieta, l’altitudine,l’acclimatazione e la resistenza alle malattie infettive – probabilmente saranno stati i molti adattamenti genetici di questo tipo “, ha detto Rondine.

Solo negli ultimi 5.000 a 10.000 anni  l’uomo ha iniziato a bere il latte di altri animali, a seguito dei progressi nella nostra capacità di pascolare gli animali. In tempi di abbondanza, essendo in grado di bere il latte di altri animali non avrebbe dato un vantaggio particolare a quelli con la persistenza della lattasi. Tuttavia, nelle situazioni in cui le fonti di cibo cominciarono a scarseggiare, gli individui in grado di produrre lattasi da adulti sarebbero stati in grado di bere il latte dei loro animali, aumentando le loro possibilità di sopravvivenza.

L’Etiopia è stata oggetto di frequenti siccità che contribuiscono alla fame. Gli individui che possono digerire il latte hanno più probabilità di aumentare la loro possibilità di sopravvivenza in queste condizioni.

Fonte: www.ancient-origins.net

Gli esseri umani dovrebbero bere il latte di mucca?Studio sugli agricoltori del Neolitico ci può dare la risposta

loading...

COSA NE PENSI DI QUESTO ARTICOLO?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

loading...

ATTENZIONE, NON FATE QUEST’ERRORE QUANDO PRENDETE IL CAFFÈ

VITAMINA D – Perchè è fondamentale per il nostro organismo e per combattere le malattie?