Scienza

Da dove prevengono gli atomi del nostro corpo

Molto tempo fa, gli atomi del tuo corpo erano sparsi per migliaia di miliardi di chilometri nello spazio.

Miliardi di anni fa nulla faceva pensare che un giorno si sarebbero configurati a formare i tuoi occhi, la tua pelle, le tue ossa, o gli 86 miliardi di neuroni del tuo cervello.

Molti di questi atomi provengono dalle profondità di una stella o di molte stelle, separate da molte altre migliaia di miliardi di chilometri.

Quegli atomi sono stati nel guscio di una triploide, forse di miliardi di triploidi. In milioni di miliardi di batteri.

Da allora sono stati nelle zampe, nelle ali, nel sangue dei più svariati animali.

Alcuni hanno fluttuato negli occhi di creature che scrutavano i paesaggi di 100 milioni di anni fa.

Altri si sono poi ritrovati nel tuorlo di uova di dinosauri, o sospesi nell’aria, nell’alito di creature dell’era glaciale.

Per molti è la prima volta che si insediano in un organismo vivente, dopo aver trascorso ere geologiche negli oceani o nelle nuvole a comporre miliardi di gocce di acqua o fiocchi di neve.

Ora, in questo momento, sono tutti qui e… compongono te!

Fonte: https://silvanodonofrio.wordpress.com/2018/02/14/da-dove-prevengo-gli-atomi-del-nostro-corpo/

via Conoscenze al Confine