Il cancro alla vescica è particolarmente comune; si trova in sesta posizione tra i tipi di cancro più comuni. La malattia può spesso essere presa in tempo e ai primi stadi è facilmente curabile. È importante conoscere i sintomi del cancro alla vescica e i fattori che possono aumentare il rischio di svilupparlo, così da sapere come agire.

Sintomi del cancro alla vescica

Uno dei sintomi della malattia è la presenza di sangue nelle urine, spesso presente nella fase iniziale. Se le vostre urine hanno cambiato colore e sono rosa, arancioni o rosse, significa che contengono del sangue. Qualche volta, la quantità di sangue è molto piccola e può essere rilevata solo attraverso un test delle urine.

Altri sintomi della malattia includono:

  • bisogno di urinare più frequentemente;
  • dolore durante la minzione;
  • difficoltà nell’urinare;
  • sensazione che la vescica non si svuoti completamente.

Sono sintomi simili a quelli di un problema meno grave – un’infezione al tratto urinario. Se li avete, fatevi visitare dal medico per scoprire cosa li stia causando.

Quando il cancro alla vescica progredisce, appaiono i seguenti sintomi:

  • incapacità (o capacità diminuita) di urinare;
  • dolore al fondoschiena;
  • perdita di peso involontaria;
  • diminuzione dell’appetito;
  • piedi gonfi;
  • dolore alle ossa;
  • debolezza e stanchezza persistenti.

Se avete uno dei sintomi sopra elencati, fatevi visitare dal medico il prima possibile.

Fattori di rischio per il cancro alla vescica

Uno dei fattori di rischio maggiori per lo sviluppo del cancro alla vescica è il fumo e altri utilizzi del tabacco. Se fumate, avete una predisposizione al cancro alla vescica tre volte maggiore rispetto ai non fumatori.

Altri fattori che possono aumentare il rischio di contrarre la malattia includono i seguenti:

  • esposizione ad agenti chimici dannosi nel posto di lavoro;
  • bere acqua che contiene arsenico;
  • non bere abbastanza acqua o altri fluidi;
  • essere bianco – il cancro alla vescica è più comune tra i caucasici;
  • sesso – gli uomini hanno più probabilità rispetto alle donne di contrarre il cancro alla vescica;
  • età – la maggior parte dei casi di cancro alla vescica si presenta in persone di più di 55 anni di età;
  • storia personale o familiare di cancro alla vescica;
  • alcuni difetti presenti alla nascita, che possono influenzare la vescica e il suo funzionamento;
  • radioterapia al bacino;
  • Frequenti infezioni al tratto urinario;
  • schistosomiasi (un’infezione parassitica, rara negli Stati Uniti e negli altri paesi sviluppati).

C’è un modo per prevenire il cancro alla vescica?

Il cancro alla vescica non si può sempre prevenire, ma esistono alcune misure da prendere per diminuire il rischio di contrarlo. Che includono:

  • non fumare;
  • seguire le linee guida per prevenire l’esposizione ad agenti chimici sul lavoro;
  • bere abbastanza fluidi e seguire una dieta sana con tanta frutta e verdura.

Se siete ad alto rischio di contrarre il cancro alla vescica, chiedete al medico quali test avreste bisogno di fare e quanto spesso, per assicurarvi che la malattia venga presa in tempo, nel caso si dovesse sviluppare.

Fonte: American Cancer SocietyWebMD (1)WebMD (2)Mayo ClinicNCI

via Fabiosa